Attenzione al testa spalle ribassista sul Dow Jones. Possibile testa spalle ribassista in preparazione sul Dow Jones: i prezzi avevano gia' disegnato sul grafico intraday una figura a testa spalle dal picco del 20 febbraio, figura poi completata con l'accelerazione ribassista del 4 marzo. Questo testa spalle e' divenuto la "testa" di un potenziale testa spalle di maggiori dimensioni, la cui prima spalla e' il top del 6 febbraio (la testa appunto il testa spalle disegnato tra il 20 febbraio e il 4 marzo, la seconda spalla il massimo del 13 marzo). La "neckline", linea di demarcazione della figura, tracciata tra il minimo dell'8 febbraio e quello dell'11 marzo, transita a 25250 punti circa. La parallela alla "neckline", tracciata dal top del 6 febbraio (prima spalla), passa attualmente in area 25830 ed e' quindi stata avvicinata dai massimi delle ultime due giornate. Fino che i prezzi rimarranno al di sotto di area 25830/50 il testa spalle conservera' la corretta proporzionalita' e sara' quindi credibile. La figura verrebbe confermata sotto 25250, in quel caso rischio di ribassi verso 24050 circa (target del testa spalle ottenuto proiettandone l'ampiezza dal punto di rottura). Supporto intermedio a 24600, base del gap del 30 gennaio. Oltre 25830/50 invece possibile un nuovo test della resistenza critica dei 26250 punti.

(AM - www.ftaonline.com)