Il Gruppo Autogrill comunica che Autogrill Europe - a seguito dell'ottenimento dell'autorizzazione da parte della Autorità Antitrust spagnola - ha dato esecuzione all'accordo, già annunciato lo scorso 24 novembre 2020, avente ad oggetto la cessione di tutte le attività in Spagna mediante la cessione dell'intera partecipazione in Autogrill Iberia Slu, al Gruppo Areas.

Le attività cedute comprendono 60 punti vendita, presenti principalmente nel canale delle autostrade iberiche, che nel 2019 hanno realizzato circa 80 milioni di euro di ricavi.

Il valore della cessione (Enterprise value) è stato fissato in un importo pari a Euro 12 milioni.

L'operazione rientra nel processo di ottimizzazione dell'allocazione di capitale e rifocalizzazione del portafoglio contratti nelle aree e nei canali attualmente con più alto potenziale di crescita e redditività prospettica.

Il Gruppo Autogrill rimane tuttavia attento a qualsiasi opportunità di sviluppo si dovesse presentare in futuro e pertanto non esclude un possibile rientro nel mercato spagnolo qualora se ne presentassero le condizioni.

Autogrill è leader mondiale nel F&B in concessione, con un fatturato 2019 di 5 miliardi di euro, di cui circa il 60% nel settore aeroportuale, ed è presente in 31 paesi in circa 1.000 location e con 60.000 dipendenti.

(GD - www.ftaonline.com)