Avago Technologies ha presentato mercoledì risultati migliori rispetto alle attese, grazie alla politica di controllo dei costi.Nel trimestre chiuso lo scorso 1° novembre il produttore californiano di chip ha registrato ricavi in crescita del 16% a 1,84 miliardi di dollari e il balzo dei profitti da 135 milioni, pari a 50 centesimi per azione, a 429 milioni, e 1,49 dollari. L'eps rettificato è cresciuto da 1,99 a 2,51 dollari, contro i 2,38 dollari del consensus di Thomson Reuters. Il titolo Avago, dopo avere chiuso in flessione dello 0,51% la seduta di mercoledì, è arrivato a guadagnare circa il 6% nel mercato esteso al Nasdaq.

(RR)