Skechers U.S.A. ha segnato un balzo superiore al 12% in after market (la seduta di giovedì al Nyse si era già chiusa in rialzo dell'1,19%), dopo che il brand californiano di calzature ha comunicato risultati relativi al secondo trimestre segnati da profitti netti in crescita da 45 milioni di dollari, pari a 29 centesimi per azione, a 75 milioni, e 49 centesimi. I ricavi sono invece cresciuti dell'11% annuo a 1,26 miliardi (4,9% la crescita organica delle vendite, 4,2% quella nei soli Usa). Il consensus di FactSet era per 33 centesimi e 1,22 miliardi rispettivamente.

(RR - www.ftaonline.com)