Veemente rimbalzo per Atlantia (+22%) che permette ai prezzi di riaffacciarsi sopra area 13. L'island reversal disegnato sul grafico nelle ultime sedute potrebbe sostenere l'abbrivio, sebbene saranno necessari movimenti oltre i 15 euro per riportare il titolo su un percorso di crescita. Il ritorno sotto i 13 euro negherebbe tale scenario prospettando nuovi cali verso 11,20, poi fino al minimo di marzo a 9,14 euro.

(CC - www.ftaonline.com)