Banca Farmafactoring ("BFF") *ha comunicato ai sensi dell'articolo 131, comma 2 del Regolamento Emittenti che è intervenuta una variazione della percentuale delle azioni detenute da *BFF Luxembourg *S.à r.l., soggetto aderente ai singoli accordi stipulati con ciascun azionista di minoranza (i.e., *Massimiliano Belingheri, Michele Antognoli, Andrea Benettin, Walter Landi, Luciano Seminara, Krzysztof Kawalec e Carlo Maurizio Zanni) contenenti talune pattuizioni (gli "Accordi") rilevanti ai sensi dell'art. 122, del 24 febbraio 1998 n. 58 e successive modifiche ("TUF"), oggetto di pubblicazione ai sensi ai sensi dell'articolo 122 del TUF in data 11 aprile 2018.

La variazione nella partecipazione di BFF Luxembourg in Banca Farmafactoring deriva dal regolamento,in data 14 gennaio 2020, della cessione tramite procedura di accelerated bookbuilding di BFF Luxembourg di n. 18.700.000 azioni di Banca Farmafactoring ("BFF").

Di seguito alcune informazioni derivanti dalla comunicazione originale della società che riporta le le informazioni essenziali aggiornate degli Accordi.

Banca Farmafactoring ("BFF") ha un capitale sociale deliberato e versato di Euro 131.326.409,06 composto da 170.553.778 azioni ordinarie prive di valore nominale. Le Azioni sono quotate sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana (il "MTA") a far data dal 7 aprile 2017.

BFF Luxembourg *S.à r.l. ("BFF Luxembourg"), société à responsabilité limitée costituita ai sensi del diritto del Granducato del Lussemburgo, con sede legale presso 8-10, rue Genistre, L-1623 Lussemburgo, Granducato del Lussemburgo, iscritta presso il Register of Commerce and Companies del Lussemburgo al numero B-195343, ha una partecipazione nel capitale sociale dell'Emittente, pari a 37.196.108 Azioni, che rappresentano circa il *21,80% del capitale sociale dell'Emittente. BFF Luxembourg, in qualità di investitore finanziario, ha un interesse qualificato nel perseguire la stabilità della compagine sociale dell'Emittente e, quindi, il valore di mercato delle Azioni e, pertanto, ha stipulato con ciascun Azionista di Minoranza (come di seguito definiti) singoli accordi (gli "Accordi" e, ciascuno, l'"Accordo"), aventi le medesime previsioni, che contengono talune pattuizioni rilevanti ai sensi dell'art. 122, comma 5, lett. b), del TUF.