Il Consiglio di Amministrazione di Banca Finnat Euramerica, riunitosi in data 9 novembre 2018, ha esaminato ed approvato il Resoconto Intermedio di Gestione Consolidato al 30 settembre 2018.
Il predetto Resoconto sarà pubblicato sul sito istituzionale della Società nella sezione Investor Relations/Informazioni Regolamentate/Bilanci, sul meccanismo di stoccaggio autorizzato SDIR-NIS/NIS Storage (emarketstorage), nonché reso altresì disponibile sul sito di Borsa Italiana.

*Risultati consolidati dei primi nove mesi 2018 *

**- Il *Margine d'intermediazione *al 30 settembre 2018 è pari a € 47,9 milioni contro € 70 milioni del corrispondente periodo dell'esercizio precedente. Al netto di una rilevante plusvalenza realizzata dalla Banca nel precedente esercizio per la vendita di titoli azionari classificati nel portafoglio AFS, pari a € 24,8 milioni, il margine d'intermediazione risulta in aumento di € 2,6 milioni (+6%). Tale incremento è attribuibile, principalmente, alla crescita delle commissioni nette (+8%) e all'aumento del margine d' interesse (+32%).

  • L'incremento delle *Commissioni nette *riflette in particolare il positivo andamento della gestione caratteristica della Banca; le commissioni nette della Banca si attestano a € 14,7 milioni in aumento di € 4,3 milioni (+41,9%) rispetto al corrispondente periodo del passato esercizio, grazie al contributo fornito dai servizi di collocamento titoli e consulenza alle società quotande, collocamento prodotti assicurativi, consulenza finanziaria e servizi di custodia e amministrazione titoli. Risultano in diminuzione di € 1,9 milioni le commissioni nette della controllata *Investire Sgr *che, tuttavia, nei primi nove mesi del 2017 aveva maturato commissioni di performance sulle vendite realizzate; senza considerare tali commissioni i ricavi netti dell'attività di gestione dei fondi immobiliari risultano in crescita del 3,1% rispetto al 30 settembre 2017.