Banca IFIS, +8,1% a 19,83 euro, guadagna ulteriore terreno dopo il +14,98% di ieri e tocca i massimi da fine settembre. Oggi Equita ha incrementato il target da 19,40 a 21,10 euro, con raccomandazione hold confermata. Ieri sono stati pubblicati i dati preliminari relativi all'esercizio 2018. L'utile scende a 146,8 milioni di euro dai 180,8 del 2017, ma nel quarto trimestre i profitti si sono attestati a 57,8 milioni da 31,6 nel medesimo periodo del 2017, segnalando un'inversione di tendenza positiva nella parte finale del 2018 (+154% sul terzo trimestre). Per il 2019 il gruppo guidato da Giovanni Bossi prevede un utile compreso tra 140 e 160 milioni di euro nonostante il dimezzamento del contributo positivo del reversal dalla PPA (92 milioni di euro nel 2018) e un CET1 in lieve aumento.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)