Banca Intermobiliare (-5,7%) in forte ribasso dopo la pubblicazione dei dati al 30 settembre: il margine di interesse si attesta 9,1 milioni di euro, in riduzione del 47,6% a/a, il margine di intermediazione a 64,6 milioni, -4,3% a/a, il risultato della gestione operativa a 2,4 milioni, in flessione del 30,5% a/a. La perdita netta sale a 31,7 milioni di euro da 26 nello stesso periodo del 2016, essenzialmente a causa delle rettifiche di valore sui crediti per 27,3 milioni.

(SF - www.ftaonline.com)