Anche la seduta odierna non sta riservando nulla di buono per Banca Monte Paschi che continua a perdere terreno, scendendo per la quarta sessione di fila.

Banca Monte Paschi in rosso per la quarta seduta di fila

Il titolo, dopo aver ceduto ieri oltre un punto e mezzo percentuale, oggi ha indietreggiato ancora, presentandosi negli ultimi minuti a 1,345 euro, con una flessione dell'1,47% e oltre 1,4 milioni di azioni trattate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 4,3 milioni di pezzi.  

Banca Monte Paschi anche oggi ha perso terreno con il focus rivolto alle ultime novità annunciate ieri in serata a mercati chiusi.

Banca MPS: fissato valore liquidazione azioni diritto recesso e/o vendita

In riferimento all’assemblea straordinaria del 4 ottobre che dovrà approvare il progetto di scissone non proporzionale degli attivi in favore di AMCO, è stato definito il valore di liquidazione delle azioni di Banca Mont Paschi oggetto di diritto di Vendita e/o diritto di recesso, pari a 1,339 euro, l'1% al di sotto dell’attuale prezzo di mercato.

Banca MPS sotto la lente di Equita SIM

Nella nota diffusa oggi gli analisti di Equita SIM evidenziano che il perfezionamento dell’operazione è condizionato a un controvalore delle azioni per cui è stato esercitato il diritto di recesso e/o di vendita, non superiore a 150 milioni di euro.

Tale condizione è tuttavia rinunciabile dalla banca a propria discrezione.

Non cambia intanto la strategia di Equita SIM che su Banca Monte Paschi mantiene una view cauta, con una raccomandazione "hold" e un prezzo obiettivo a 1,6 euro.