Banca Sistema comunica che l'odierno Consiglio di Amministrazione, preso atto delle intervenute dimissioni rassegnate dall'Amministratore Claudio Pugelli con effetto dal 30 giugno scorso, ha proceduto alla sua sostituzione, ai sensi di quanto previsto dall'art. 2386 del Codice Civile e dall'art. 10.4 dello Statuto sociale, nominando Daniele Pittatore in qualità di Amministratore non esecutivo con effetto dalla data odierna.

Claudio Pugelli con effetto dal 30 giugno scorso, ha proceduto alla sua sostituzione, ai sensi di quanto previsto dall'art. 2386 del Codice Civile e dall'art. 10.4 dello Statuto sociale, nominando Daniele Pittatore in qualità di Amministratore non esecutivo con effetto dalla data odierna.

Daniele Pittatore, già membro dell'Organismo di Vigilanza della Banca, ha dichiarato di non detenere azioni di Banca Sistema e di possedere i requisiti di indipendenza previsti dall'art. 148, 3° comma, del T.U.F. e dall'art. 3 del Codice di Autodisciplina cui la Banca aderisce. L'accertamento del possesso dei requisiti di legge sarà oggetto di valutazione da parte di un prossimo Consiglio di Amministrazione.

(GD - www.ftaonline.com)