Il Consiglio di Amministrazione di Banca Sistema ha approvato i risultati al 30 giugno 2018, chiusi con un utile netto pari a 11,2 milioni, in aumento del 12% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Risultati al 30 giugno 2018:

• Andamento commerciale
• Factoring:
- turnover pari a 1.136 milioni, +29% a/a
- significativo contributo dagli accordi di distribuzione con banche
• CQS/CQP: outstanding pari a 571 milioni, +60% a/a
• Margine di interesse in aumento del 9% a/a e pari a 32,6 milioni
• Cost of funding sostanzialmente stabile a/a
• Margine di intermediazione pari a 40,9 milioni, in aumento del 16% a/a
• Totale costi operativi in lieve aumento a/a in linea con le attese
• Utile netto pari a 11,2 milioni, in aumento a/a del 12%
• LCR e NSFR superiori al limite regolamentare
• Nuova partnership per i conti deposito su piattaforma online in Germania
• CET1 ratio al 11,0% e TCR al 14,1% in linea con le attese, ampiamente superiori ai requisiti minimi

Evoluzione prevedibile della gestione
Il 2018 è iniziato confermando un trend di crescita negli impieghi. L'ulteriore consolidamento dei business del factoring e della cessione del quinto sarà uno dei principali obiettivi del 2018. Il Piano Industriale approvato ha evidenziato le linee guida della crescita del Gruppo per i prossimi anni.

(RV - www.ftaonline.com)