A Piazza Affari si conferma in buon rialzo la seduta di Banco BPM che guadagna terreno per la quarta giornata di fila.
Dopo aver archiviato quella di ieri con un progresso di circa un punto percentuale, il titolo ha mostrato debolezza oggi nella prima parte della mattinata, per poi cambiare rotta e imboccare la via dei guadagni.

Banco BPM in rialzo dopo debolezza della mattinata

Negli ultimi minuti Banco BPM sale dell'1,5% a 1,3875 euro, con oltre 19 milioni di azioni scambiate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 27 milioni di pezzi, muovendosi quasi in linea con l'indice Ftse Mib.

Banco BPM avvia gara per cessione stock di Utp

Il titolo è finito sotto la lente del mercato oggi sulla scia delle indiscrezioni riportate dal Messaggero, secondo cui Banco BPM avrebbe avviato una gara per la cessione di uno stock di Utp, gli unlikely to pay altrimenti conosciuti come inadempienze probabili.

Dal quotidiano si apprende che il gruppo nei giorni scorsi avrebbe aperto l'asta per cedere un portafoglio di 1,3 miliardi di euro di Utp.

Le offerte dovranno essere presentate entro il 30 settembre e tra i soggetti invitati alla gara troviamo Illimity, doValue, Fonspa, Cerberus, Pimco e Bain.

Banco BPM: per Fidentiis è da comprare. L'upside è allettante

Intanto a dare sostegno agli acquisti oggi su Banco BPM è anche la conferma bullish arrivata da Fidentiis, i cui analisti hanno ribadito la raccomandazione "buy" sul titolo, con un range di oscillazione pari a 2,1-2,3 euro.

Con riferimento alla parte alta di questo intervallo, il margine di potenziale upside per Banco BPM sarebbe decisamente allettante, attestandosi nell'ordine di circa il 65% rispetto alle valutazioni correnti di Borsa.



 

https://twitter.com/TrendOnline/status/1283378527568564225?s=20