Il Consiglio di Amministrazione di BasicNet S.p.A., riunitosi oggi sotto la presidenza di Marco Boglione, ha preso visione dei dati preliminari relativi all'esercizio 2019, in attesa dei risultati definitivi che verranno esaminati nella riunione di CDA del prossimo 4 marzo.

  • Vendite aggregate dei licenziatari commerciali e produttivi a 1.025 milioni di Euro, +17,1%.
  • Fatturato consolidato a 305,7 milioni di Euro, +45,3%.
  • EBITDA a 42,5 milioni di Euro, +28,7%. EBIT a 30,6 milioni di Euro, +15,0%.

Crisi sanitaria cinese
Il Consiglio nella riunione odierna ha altresì esaminato le ripercussioni della crisi sanitaria cinese in atto. Lo stato dei licenziatari produttivi cinesi è attentamente monitorato. Il business model di BasicNet prevede di per sé stesso una diversificazione delle produzioni per area geografica. Dal punto di vista della distribuzione, dopo la vendita del marchio Kappa® in Cina, il peso del mercato cinese è marginale.

(RV - www.ftaonline.com)