Balzo in avanti per Beghelli (+8,18%) che si riaffaccia sui livelli di metà ottobre a contatto con la trend line che scende dal picco di maggio 2017, a 0,246 circa. Nel caso di rottura di questo limite atteso il confronto con il top di settembre a 0,294 poi target a 0,332 circa, massimi dello scorso anno, oltre i quali sarà probabile assistere a un tentativo di inversione della tendenza ribassista degli ultimi due anni. Sotto 0,225 rischio di rivisitazione dei minimi degli ultimi due mesi a 0,203, strategico per scongiurare la riattivazione del downtrend verso nuovi minimi storici.

(CC - www.ftaonline.com)