Bialetti Industrie rende noto che in data 5 marzo 2020 il dott. Ciro Aniello Timpani ha rassegnato le proprie dimissioni, con effetto immediato, dalla carica di Consigliere della Società, al fine di consentire la nomina per cooptazione, in propria sostituzione, di un Amministratore in esecuzione delle previsioni di cui al patto parasociale del 27 febbraio 2019 nel contesto della più ampia operazione di ristrutturazione dell'indebitamento finanziario e di rafforzamento patrimoniale (l'"Operazione").

Il Consiglio di Amministrazione della Società, nel corso dell'adunanza del 5 marzo 2020, ha voluto rivolgere un particolare e caloroso ringraziamento al dott. Timpani, ricordando l'operato proficuamente svolto in tutti gli anni nei quali egli ha ricoperto la carica di Consigliere di Bialetti con costante professionalità, dedizione e attenzione.

Il Consiglio di Amministrazione della Società, preso atto delle suddette dimissioni, ha deliberato la nomina per cooptazione, ai sensi dell'articolo 2386 del Codice Civile, del dott. Marco Ghiringhelli, quale Amministratore di Bialetti.In conformità alla precedentemente richiamata disposizione normativa, la prossima Assemblea degli azionisti di Bialetti sarà chiamata a deliberare in merito alla conferma del dott. Ghiringhelli quale Amministratore della Società o alla eventuale nomina di un altro Consigliere.

Per quanto a conoscenza della Società, il dott. Timpani non è titolare alla data del 5 marzo 2020 di alcuna partecipazione nel capitale sociale di Bialetti. Il dott. Ghiringhelli, per quanto a conoscenza della Società, non è titolare, alla data del 5 marzo 2020, di alcuna partecipazione nel capitale sociale di Bialetti.Il curriculum vitae del dott. Ghiringhelli è reperibile sul sito internet della Società.