Biancamano *comunica che a seguito di una informativa ex articolo 173 L.F. dei Commissari del concordato preventivo della società *Aimeri Ambiente S.r.l. (partecipata al 100% da Biancamano S.p.A.), il Tribunale di Milano con decreto notificato in data 24 luglio 2020 ha convocato la società controllata e il suo attuale organo amministrativo nonché quello in carica sino al 6 maggio 2020 ad un'udienza che si terrà il 7 agosto 2020 per valutare la predetta informativa in merito alle circostanze che gli stessi hanno segnalato al Tribunale essersi verificate durante l'esecuzione del procedimento per concordato preventivo in continuità aziendale, con possibile applicabilità delle norme di cui agli artt. 185-186 L.F.

Con il medesimo decreto, che si allega nel comunicato stampa originale, il Tribunale ha disposto la comunicazione dell'informativa dei commissari ex articolo 173 L.F. ai creditori di Aimeri Ambiente S.r.l. ai sensi dell'articolo 186 L.F. nonché al pubblico ministero.

Il giudice delegato Dott. Francesco Pipicelli, ha pronunciato il DECRETO letta l'informativa di reato ai sensi dell'art. 173 l.f. segnalata dall'organo commissariale avente vigilanza sull'esecuzione del concordato in continuità aziendale, in data 15.7.2020, in cui si espongono possibili atti in frode e/o distrattivi dell'attivo concordatario destinato alla distribuzione ai creditori.

(GD - www.ftaonline.com)