Ad integrazione di quanto comunicato nella giornata del 25 febbraio 2019, Biancamano precisa che:

A. con riferimento all'aggiudicazione, tramite la controllata Energeticambiente *S.r.l., della gara indetta dal *Consorzio di Comuni CO.A.B.SE.R. la nuova commessa prevede una durata contrattuale di 3 anni (a scadenza rinnovabile di ulteriori 3 anni) per un valore complessivo pari a circa Euro 12 milioni,corrispondenti a circa Euro 4 milioni annui, con avvio del servizio previsto nella seconda metà del mese di marzo 2019.

B. Per quanto concerne gli ulteriori Euro 230 milioni di commesse citate nel precedente comunicato del 25 febbraio 2019, la Società evidenzia, a miglior chiarimento, quanto segue:

i. che l'importo di Euro 230 milioni circa concerne il controvalore complessivo delle commesse relativo all'intera loro durata;

ii. che trattasi di n. 10 commesse così suddivise:

  • n.1 commessa della durata di 3 anni per un controvalore complessivo di Euro 5,4 milioni (corrispondenti a circaEuro 1,8 milioni all'anno di fatturato) avviata nel novembre 2018;

  • n. 2 commesse della durata ciascuna di 5 anni per un controvalore complessivo di *Euro 13,2 milioni *(corrispondenti complessivamente a circa Euro 2,6 milioni all'anno di fatturato) di cui una commessa avviata nell'ottobre 2018 e l'altra con avvio previsto entro marzo 2019;

  • n. 6 commesse della durata ciascuna di 7 anni per un controvalore complessivo di *Euro 202,6 milioni *(corrispondenti complessivamente a circa Euro 28,9 milioni all'anno di fatturato) di cui n. 4 commesse già avviate (prevalentemente tra dicembre2018 e inizio 2019) e n. 2 di cui si prevede l'avvio nel secondo trimestre del 2019;