Biesse accelera verso i top di inizio anno

Segnali di forza per Biesse (+4,31%) che tocca un massimo a quota 18,29 accelerando in direzione dei massimi di inizio anno a 18,65.

Segnali di forza per Biesse (+4,31%) che tocca un massimo a quota 18,29 accelerando in direzione dei massimi di inizio anno a 18,65. Nel caso di vittoria su questo limite si aprirebbero ulteriori spazi di crescita verso target a 21/21,35 euro, lato superiore del canale tracciato da maggio, e più in alto fino a 22,72, top di febbraio 2019. Nel brevissimo termine, discese sotto 17,10 anticiperebbero invece cali verso 16,43, media mobile esponenziale a 50 sedute. Supporto successivo a 16,10 circa, base del citato canale.

(CC - www.ftaonline.com)