Biesse (-0,56%) si muove da alcune settimane lungo la trend line che sale dallo scorso ottobre, riferimento coincidente con la media mobile a 50 giorni a 16 euro circa. La violazione di questo riferimento porterebbe al test di area 14,25/14,30, minimi di inizio anno e quota pari al 50% di ritracciamento del rialzo da ottobre. Sviluppi positivi invece oltre 16,95/17 euro, preludio al ritorno sui massimi di gennaio a 18,65.

(CC - www.ftaonline.com)