Banca Intermobiliare (+5,9%) in netto rialzo dopo la smentita delle indiscrezioni riportate ieri dal Messaggero. Il quotidiano aveva riferito di "divergenze insanabili" tra Attestor Capital e il consigliere con deleghe Giorgio Girelli. Il fondo londinese sta aspettando il via libera per diventare azionista di maggioranza dell'istituto con il 71,74%: per questo il Messaggero aveva ipotizzato l'uscita del manager, in carica da ottobre 2016. Banca Intermobiliare ha smentito "nella maniera più assoluta le illazioni" e specificato che "qualsiasi azionista, attuale o futuro, di maggioranza o di minoranza, non avrà mai alcuna possibilità di influenzare scelte gestionali (di competenza del management) o strategiche (di competenza del Consiglio di Amministrazione)".

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)