Da oggi MyKAI, la linea di prodotti cosmetici Ocean Friendly nata dall'alleanza tra Bio-on e Unilever è in vendita anche presso i negozi NORTH SAILS. I solari MyKAI sono privi di microplastiche e la loro formulazione è arricchita da un sistema filtrante "amico del mare" a base di filtri 100% minerali e un potente SPF (Sun Protection Factor) booster. Il latte solare MyKAI è disponibile in tre tipologie viso e corpo: SPF 15, SPF 30 e SPF 50, che proteggono la pelle dai raggi UVB, responsabili di eritemi e scottature, e dai raggi UVA, associati ai danni del sole a lungo termine.

L'SPF booster di MyKAI è basato sulla rivoluzionaria micropolvere polimerica MinervPHB RIVIERA ed è il frutto dell'importante attività di ricerca di Bio-on nel mondo dei biopolimeri e della sua tecnologia brevettata, che consente tra l'altro di utilizzare una minore quantità di filtri, garantendo la stessa performance protettiva. Il biopolimero sintetizzato da Bio-on è 100% naturale, 100% biodegradabile, 100% biocompatibile, Certificato Cosmos e Natrue e GMO free. I solari MyKAI sono, inoltre, una vera e propria coccola per la pelle, grazie alla loro texture leggera e alla fragranza estiva per un'esclusiva esperienza sensoriale, senza lasciare residui.

"Il futuro degli oceani e dei mari dipende da noi, dalle scelte individuali e da quelle delle aziende – dice Marco Astorri Ceo e Presidente di Bio-on – siamo estremamente soddisfatti che anche North Sails abbia scelto MyKAI. Una decisione che conferma la profonda attenzione all'ambiente e all'innovazione che ha sempre contraddistinto il brand North Sails".

"Lo spazio North Sails è una casa perfetta per MyKAI – aggiunge Elisa Riva, Head of Marketing North Sails– l'amore per l'oceano ci rende consapevoli che dobbiamo impegnarci per salvare con azioni concrete i nostri mari. Non è troppo tardi.Per questo motivo offriamo delle alternative di prodotti Ocean-friendly all'interno dei nostri negozi al fine di sensibilizzare il nostro consumatore finale e proporre dei prodotti che soddisfino una nuova richiesta di mercato, soprattutto dei più giovani".