BioDue spa ha ricevuto comunicazione dal Tribunale di Firenze di assegnazione definitiva di un immobile di circa 2.800 mq per un costo di € 800.000. L'immobile, dotato di piazzale di ulteriori mq 2.000 circa, si trova nella zona industriale di Tavarnelle, attiguo ad altre proprietà del Gruppo, e consentirà di gestire in modo funzionale ed integrato la logistica out della produzione sia della Divisione Industrial che dei marchi propri Pharcos, BiOfta e Selerbe. Nel 2016 la Società ha pertanto incrementato la propria disponibilità di superfici per complessivi 4.200 mq, (inclusi gli acquisti oggetto del comunicato del 2 settembre) con una spesa immobiliare totale nell'ordine di € 1,7 milioni. L'avvio dell'attività operativa è prevista nei primi mesi dell'esercizio 2017. "Questo investimento, nel rispetto del piano di sviluppo societario, costituisce una tappa importante, anche se non l'ultima, del programma 2016-2017 di incremento degli spazi necessari a soddisfare le crescenti richieste del mercato. La disponibilità di maggiori superfici consentirà politiche di produzione ed approvvigionamento ancora più efficienti" – afferma il Presidente Vanni Benedetti.

(RV)