Il Consiglio di Amministrazione della Capogruppo BioDue, tenutosi in data odierna, ha esaminato i ricavi consolidati da contratti con i clienti dei primi nove mesi del 2018, di seguito esposti.

(in migliaia di euro)

|Ricavi da contratti con i clienti *|30 settembre 2018|%|30 settembre 2017|%|Variaz.%2018/2017*|
|Ricavi vendite "Industriale"|14.992|50,2%|14.561|55,5%|3,0%|
|Ricavi vendite Pharcos|6.000|20,1%|5.831|22,2%|2,9%|
|Ricavi vendite Selerbe|4.552|15,2%|3.886|14,8%|17,1%|
|Ricavi vendite BiOfta|2.289|7,7%|1.894|7,2%|20,9%|
|Altri|122|0,4%|85|0,3%|43,5%|
|Totale ricavi da contratti con clienti BioDue|27.955|93,6%|26.257|100,0%|6,5%|
|Ricavi verso terze parti LaBiotre |1.914 |6,4% |- |0,0%| |
|Totale ricavi da contratti con clienti Consolidati|29.869 |100,0%|26.257 |100,0%|13,8%|

Vanni Benedetti, Presidente di BioDue: "La crescita dei ricavi consolidati è in linea con le previsioni del piano industriale. Come nel primo semestre, il dato dei primi nove mesi conferma un incremento sull'estero con una costante penetrazione dei marchi propri in nuovi mercati. Sta inoltre confermandosi il progressivo riposizionamento della produzione sui marchi "propri". "

I ricavi consolidati dei primi nove mesi 2018 sono pari a 29,9 mln €, in crescita di 3,6 mln € (+13,8% rispetto ai primi nove mesi del 2017).Per la Capogruppo BioDue, la crescita è del +6,5%:

  • la Divisione Industriale ha conseguito ricavi per 15,0 mln €, (+3,0%), seguendo il percorso di crescita registrato nel 1H 2018;

  • la Divisione Pharcos ha conseguito ricavi per 6,0 mln € (+2,9%);

  • la Divisione Selerbe ha conseguito ricavi per 4,6 mln € (+17,1%); la crescita è da ricondurre principalmente alle vendite dei prodotti personalizzati al cliente farmacista ed erborista;