Facendo seguito al comunicato stampa di Boero Bartolomeo diffuso in data 14 settembre 2017, Boero Bartolomeo comunica che in data 9 febbraio 2018 l'assemblea ordinaria ha deliberato a maggioranza: (i) di autorizzare, per un periodo di 18 mesi a decorrere dalla data della suddetta deliberazione assembleare, l'acquisto di massime n. 54.540 azioni ordinarie BB, del valore nominale di Euro 2,60 ciascuna; (ii) di stabilire che il corrispettivo delle azioni proprie oggetto di acquisto sia compreso tra un minimo di Euro 17,82 e un massimo di Euro 22 per ogni Azione Residua portata in adesione e acquistata, per un controvalore complessivo massimo di Euro 1.199.880,00.

Le azioni rappresentate in Assemblea erano complessivamente 4.093.093 pari al 94,303% del capitale sociale, i voti favorevoli sono stati 3.663.793 pari all'84,412 % del capitale sociale (89,512% delle azioni rappresentate), le azioni astenute sono state 429.300 pari al 9,891% del capitale (10,488% delle azioni rappresentate).

Hanno partecipato all'Assemblea ma si sono astenuti dal voto: Immobiliare Luma Srl, Cella Adriana, Ghilseri Luigi e Melis Sergio per un totale di 429.300 azioni. Gli azionisti astenuti dal voto sono Parti del Patto parasociale del 14 settembre 2017, pubblicato in data 19 settembre 2017.

L'Assemblea, con la medesima maggioranza, ha inoltre determinato in otto il numero dei componenti il Consiglio di Amministrazione, il Consigliere Prof. Giuseppe Pericu è stato confermato in carica fino all'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2017. Il Consiglio di Amministrazione che ha fatto seguito all'Assemblea, preso atto dell'esito dell'Assemblea stessa, non ha assunto decisioni in merito all'acquisto di azioni proprie.