Comunicazione ai sensi dell'articolo 36 del Regolamento adottato da CONSOB con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999, come successivamente modificato ed integrato (il "Regolamento Emittenti"), avente ad oggetto le offerte pubbliche di acquisto volontarie sulla totalità delle azioni ordinarie e sulla totalità delle obbligazioni convertibili di Bomi Italia S.p.A. *(l'"Emittente") promosse da *Med Platform I Holding S.r.l. (l'"Offerente").

Esecuzione della Procedura Congiunta al fine di esercitare il Diritto di Acquisto e di adempiere all'Obbligo di Acquisto ai sensi dell'articolo 108, comma 1, del TUF
*L'Offerente comunica, ai sensi dell'articolo 36 del Regolamento Emittenti, di aver dato esecuzione in data 20 maggio 2019 alla *Procedura Congiunta *al fine di esercitare il *Diritto di Acquisto *e di adempiere all'
Obbligo di Acquisto ai sensi dell'articolo 108, comma 1, del TUF relativamente alle rimanenti n. 244.195 Azioni ancora in circolazione (le "Azioni Residue"), pari al *1,445% del capitale sociale dell'Emittente.

L'Offerente ha comunicato in data 20 maggio 2019 all'Emittente l'avvenuto deposito della somma di Euro 976.780,00, corrispondente al controvalore complessivo della Procedura Congiunta, sul conto corrente intestato all'Offerente stesso e aperto presso Crédit Agricole Cariparma S.p.A., vincolato al pagamento del Corrispettivo della Procedura Congiunta.

I titolari di Azioni Residue dematerializzate potranno ottenere il pagamento del Corrispettivo della Procedura Congiunta direttamente presso i rispettivi Intermediari Depositari. L'obbligo di pagamento del Corrispettivo della Procedura Congiunta si intenderà assolto nel momento in cui le relative somme saranno trasferite agli Intermediari Depositari da cui provengono le Azioni Residue oggetto della Procedura Congiunta.