Nell'ambito dell'operazione di acquisizione del controllo del Gruppo Lake Holding, già annunciata al mercato lo scorso 22 aprile 2020, Borgosesia SpA – tramite la controllate BGS REC - ha perfezionato l'accollo di passività bancarie per 2,5 milioni di euro che gravavano su alcune società rientranti nel perimetro del predetto Gruppo, procedendo poi all'estinzione delle stesse mediante il versamento a stralcio della somma di 1,5 milioni di euro. L'investimento, che rientra tra quelli tipici di Borgosesia, oltre alla consuntivazione di un provento di 1 milione di euro, permetterà di facilitare la dismissione del portafoglio immobiliare gravato da ipoteca, a garanzia delle predette passività e composto prevalentemente da immobili ultimati a destinazione residenziale ubicati in Lombardia.

(RV - www.ftaonline.com)