Petrolio: un'ora e mezzo dopo l'apertura di Wall Street sarà diffuso il report settimanale sulle scorte strategiche di oro nero da parte del Dipartimento dell'energia. Oggi parte il meeting dell'Opec che si concluderà domani.

Wall Street: attesa per oggi la riapertura della piazza azionaria americana dopo la chiusura di ieri per lutto nazionale.

Dati Macro ed Eventi Usa: si conoscerà la stima ADP che in riferimento al mese di novembre dovrebbe evidenziare la creazione di 200mila nuovi posti di lavoro nel settore privato rispetto alle 227mila unità di ottobre.

Le nuove richieste di sussidi di disoccupazione dovrebbero calare da 234mila a 226mila unità, mentre la bilancia commerciale ad ottobre dovrebbe mostrare un deficit di 54,9 miliardi di dollari, in peggioramento rispetto ai 54 miliardi precedenti.

Il dato finale della produttività non agricola del terzo trimestre è atteso in rialzo del 2,3% rispetto al 2,2% precedente, mentre il costo unitario del lavoro dovrebbe mostrare un progresso dell'1,1%, in frenata rispetto all'1,2% dell'ultima lettura.

Per il dato finale dell'indice PMI servizi a novembre si prevede una conferma della lettura preliminare a 54,4 punti, in calo rispetto ai 54,8 punti di ottobre, mentre l'indice ISM servizi a novembre dovrebbe calare da 60,3 a 59,9 punti.

In calendario anche gli ordini alle imprese che ad ottobre dovrebbe mostrare una flessione del 2% dopo il rialzo dello 0,7% precedente.
Nel pomeriggio è prevista un'audizione del presidente della Fed, Jerome Powell, che parlerà davanti al Congresso.

Risultati trimestrali Usa: a mercati chiusi si conosceranno i risultati degli ultimi tre mesi di Broadcom, dai quali ci si attende un utile per azione di 5,58 dollari.