Petrolio: conclusione positiva venerdì scorso per le quotazioni dell'oro nero che sono salite dello 0,689% a 70,8 dollari.

Wall Street: chiusura contrastata venerdì scorso per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones è salito dello 0,32%, mentre l'S&P500 è sceso dello 0,04% e il Nasdaq Composite ha ceduto lo 0,51% a 7.986,96 punti.

Dati Macro ed Eventi Usa: in agenda solo l'indice Cfnai di agosto che dovrebbe salire da 0,13 a 0,18 punti.

Dati Macro ed Eventi Europa: l'attenzione sarà rivolta alla Germania dove si conoscerà l'indice IFO che a settembre dovrebbe calare a 103,2 punti rispetto ai 103,8 punti di agosto.
Nel primo pomeriggio sarà da seguire un discorso del presidente della BCE, Mario Draghi.

Dividendi a Piazza Affari: oggi stacca il dividendo ENI nella misura di 0,42 euro, mentre SeSa e Masi Agricola staccheranno una cedola rispettivamente di 0,6 e di 0,1 euro.

Variazioni panieri a Piazza Affari: a partire da oggi Carel Industries entrerà a far parte del Ftse Mib Cap Index, al posto di RcsMediagroup.

Risultati societari a Piazza Affari: a diffondere i risultati del primo semestre dell'anno saranno CSP International e Biancamano.