Petrolio: chiusura in deciso rialzo ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono salite del 2,59% a 56,94 dollari.

Wall Street: conclusione a due velocità ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi rispettivamente dello 0,28% e dello 0,5%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 7.554,51 punti, in frazionale rialzo dello 0,07%. 

Dati Macro ed Eventi Usa: si conosceranno le nuove richieste di sussidi di disoccupazione che dovrebbero aumentare da 216mila a 221mila unità.

Per il PIL del quarto trimestre 2018 si prevede una variazione positiva del 2,4%, in frenata rispetto al rialo del 3,4% dei tre mesi precedenti, mentre l'indice Chicago PMI a febbraio dovrebbero salire da 56,7 a 57,8 punti.

In agenda un discorso di Richard Clarida, vice presidente della Fed, ma parlare saranno anche Raphael Bostic, presidente della Fed di Atlanta, Patrick Harker, a capo della Fed di Philadelphia, e Robert Kaplan, presidente della Fed di Dallas.

Risultati trimestrali Usa: da seguire Crocs che presenterà i conti degli ultimi tre mesi per i quali si prevede una perdita per azione di 0,24 dollari, mentre da Gap e da J.C. Penney ci si attende un utile per azione di 0,69 e di 0,11 dollari.
A mercati chiusi il focus sarà cui conti di Dell Technologies he dovrebbero registrare un eps pari a 1,88 dollari.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com