Seduta da ricordare per i titoli del settore petrolifero grazie al netto progresso del greggio, a sua volta in forte rialzo dai minimi di ieri pomeriggio fino a toccare i massimi da inizio settembre (fine agosto per il WTI). I future novembre si spingono fin sui 49,90 $/barile per il Brent (da 46,29) e 47,80 $/barile per WTI (da 44,37). Sorprendendo gran parte degli osservatori ieri l'OPEC ha annunciato di avere raggiunto un accordo per limitare la produzione di greggio. Si tratta della prima volta dal 2008 che l'organizzazione dei 14 maggiori produttori di petrolio si accorda sull'imposizione di un tetto all'output. Gran denaro su Tenaris (+9,35%), Saipem (+5,41%), Eni (+4,62%).

*Performance positive nel settore utility: *Reuters scrive che oggi l'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico comunicherà le tariffe per l'energia elettrica e il gas valide dal 1° ottobre. In rialzo A2A (+2,19%), Enel (+0,46%), Hera (+1,46%), Iren (+1,71%).

Buon rialzo per i titoli industriali italiani. L'indice EURO STOXX Industrials ha invece ceduto lo 0,3% circa. A Milano acquisti su FCA (+1,19%), CNH Industrial (+1,68%), Trevi Finanziaria Industriale (+4,71%), Maire Tecnimont (+4,36%).

In progresso i titoli del settore editoriale con Mondadori (+6,81%) in evidenza, dopo l'accordo per la cessione di Bompiani a Giunti Editore per 16,5 milioni di euro, seguita da Cairo Communication (+0,82%), Il Sole 24 Ore (+2,66%), Class Editori (+0,41%).

I bancari accelerano al ribasso nel finale e terminano in rosso. L'indice FTSE Italia Banche ha chiuso a -0,47%. In netto calo UBI Banca (-2,78%) che secondo indiscrezioni dovrebbe presenta entro domani un'offerta vincolante per le good bank di Banca Marche, Banca Etruria e CariChieti. Il Sole 24 Ore scrive che il consiglio di sorveglianza della BCE ha esaminato in giornata l'operazione: a UBI potrebbe essere richiesto di raccogliere poche centinaia di milioni di euro di mezzi freschi mediante un aumento di capitale. In deciso ribasso anche Banca MPS (-2,69%) e UniCredit (-1,36%).