Azimut Holding +1,1% guadagna ulteriore terreno e tocca i massimi da aprile 2016. Due giorni fa il gruppo del risparmio gestito ha presentato la nuova strategia ESG (environmental, social, governance), con 7 miliardi di investimento in questa classe di attività entro l'anno. Tra i punti principali, il lancio di una linea di fondi 100% ESG (con la creazione del marchio Azimut Sustainable), il lancio nel corso del primo trimestre 2020 di una linea di comparti full SRI (investiti al 100% in azioni ESG) e di prodotti tematici, l'investimento di 10 miliardi di euro in piccole e medie imprese attraverso Azimut Libera Impresa entro i prossimi 5 anni.

STMicroelectronics +1,0% in territorio positivo grazie alle trimestrali migliori delle attese di Nvidia e Applied Materials.

Deludono i dati sui ricavi di Geox (-4,5% a 1,23 euro) al 30 settembre. Il fatturato dei primi nove mesi del 2019 scende a 643,4 milioni di euro, -4,3% a/a (-4,9% a cambi costanti), segnando quindi un'accelerazione della decrescita rispetto al primo semestre (-3,5% a/a). Il terzo trimestre ha fatto segnare ricavi pari a 244 milioni di euro, -5,5% rispetto allo stesso periodo del 2018 e sotto i 248,7 milioni del consensus Bloomberg. Il management prevede per l'esercizio 2019 una diminuzione annuale del fatturato (low to mid-single digit): "la riduzione dei ricavi, non potrà che impattare il livello di redditività percentuale rispetto all'esercizio precedente, con un Ebit margin che ci si attende leggermente negativo". Nella relazione del primo semestre già si esprimevano dubbi sulla possibilità di confermare l'attesa di un miglioramento della marginalità lorda.

Gli appuntamenti macroeconomici in programma oggi: alle 10:00 bilancia commerciale Italia, alle 11:00 inflazione finale Italia,* inflazione finale e bilancia commerciale eurozona.*