Al via oggi la Virtual AIM Italia *e *Virtual STAR Conference *di *Borsa Italiana, una tre giorni di incontri con gli investitori, per la prima volta in formato virtuale, che vedrà come protagoniste 45 società quotate su AIM Italia e 63 società quotate sul segmento STAR di Borsa Italiana.
In uno scenario di mercato complesso si registra un'importante partecipazione delle società quotate e un forte interesse da parte degli investitori istituzionali italiani ed esteri nei confronti delle Mid & Small Cap quotate su AIM Italia e sul segmento STAR.

L'AIM Italia Conference, giunta quest'anno alla sua terza edizione, consente alle società quotate su AIM Italia di effettuare meeting in modalità one to one o in gruppi con investitori istituzionali. Sono oltre 750 i meeting digitali organizzati con investitori e analisti. I 218 investitori presenti sono in rappresentanza di 129 case di investimento, di cui 43% italiane e 57% estere, tra cui UK (15%), Svizzera (13%), Germania (11%), Francia (4%), Spagna (3%), Malta (3%) e altri Paesi (8%).

All'AIM Italia Conference seguirà, il 26 e 27 maggio la STAR Conference, due intere giornate di meeting digitali a cui prendono parte 63 società quotate sul segmento STAR di Borsa Italiana che saranno protagoniste di oltre 1.900 incontri con investitori e analisti.

Alla STAR Conference, giunta alla diciannovesima edizione, partecipano 320 investitori in rappresentanza di 184 case d'investimento, di cui 28% italiane e 72% estere, tra cui UK (20%), Francia (13%), Germania (11%), Svizzera (10%), Spagna (5%), Stati Uniti (3%), altri Paesi (10%).

*Il mercato AIM Italia
*AIM Italia conta ad oggi 128 società quotate per una capitalizzazione complessiva pari a 5,8 miliardi di Euro e una capitalizzazione media pari a 46 milioni di Euro (dato aggiornato al 30/04/2020). In questi ultimi anni AIM Italia sta vivendo un importante momento di crescita e si è consolidato come mercato di riferimento per le piccole e medie imprese italiane, spesso al primo accesso ai mercati dei capitali. Le società quotate su AIM Italia sono rappresentative di molti settori dell'economia del Paese: dal settore industriale, alla tecnologia, dai beni e servizi di consumo, all'health care. Circa il 40% delle società sono PMI innovative.

  • Il segmento STAR
    *Il segmento STAR comprende oggi 76 società quotate con una capitalizzazione complessiva pari a 37,6 miliardi di Euro e una capitalizzazione media pari a 495 milioni di Euro (dato aggiornato al 30/04/2020). Dal 2001 STAR è sinonimo di trasparenza, liquidità e buona governance: i tre pilastri su cui si fonda la proposta di best practice pensata per dare visibilità alle medie imprese italiane quotate e attrarre investitori internazionali.
    Le società quotate sul segmento STAR sono rappresentative di molti settori di eccellenza dell'economia italiana: dall'industria ai beni e servizi di consumo, dalla tecnologia ai media.

  • Barbara Lunghi*, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha dichiarato: "L'AIM Italia Conference e la STAR Conference di Borsa Italiana rappresentano occasioni uniche di confronto delle società quotate con gli investitori domestici e internazionali. In una nuova veste digitale, le nostre conference si confermano anche quest'anno fondamentali piattaforme di relazione e incontro con la comunità finanziaria. In un momento di complessità come quello attuale è importante che le società quotate mantengano un canale di dialogo aperto con gli investitori, per questo motivo Borsa Italiana si è impegnata a dare continuità in una tre giorni di incontri virtuali a due eventi ormai consolidati e fondamentali nell'agenda degli investitori italiani ed esteri."

Le società che partecipano all' AIM Italia Conference sono: ABITARE IN, ANTARES VISION, ASKOLL EVA, ASSITECA, BIOGENERA - LIFE CARE CAPITAL, COMER INDUSTRIES, CONFINVEST, COSTAMP GROUP, DIGITAL MAGICS, DIGITAL VALUE, DIGITAL360, DIGITOUCH, EDILIZIACROBATICA, ESAUTOMOTION, EXPERT SYSTEM, FARMAÈ, FERVI, FINE FOODS & PHARMACEUTICALS NTM, FINLOGIC, FOS, GRIFAL, ICF GROUP, IERVOLINO ENTERTAINMENT, INIZIATIVE BRESCIANE, INTRED, ITALIAN WINE BRANDS, LONGINO&CARDENAL, MAILUP, MAPS, MARZOCCHI POMPE, MASI AGRICOLA, NEOSPERIENCE, NET INSURANCE, NVP, OFFICINA STELLARE, PATTERN, PHARMANUTRA, PORTOBELLO, POWERSOFT, RELATECH, SALCEF GROUP, SHEDIR PHARMA GROUP, SICIT GROUP, SOMEC, TPS.

Le società del segmento STAR che partecipano alla STAR Conference sono: AEROPORTO DI BOLOGNA, ALKEMY, AQUAFIL, ASCOPIAVE, AVIO, B&C SPEAKERS, BANCA IFIS, BANCA SISTEMA, BB BIOTECH, BE, BIESSE, CAIRO COMMUNICATION, CAREL INDUSTRIES, CELLULARLINE, CEMBRE, D'AMICO INTERNATIONAL SHIPPING, DATALOGIC, DEA CAPITAL, DIGITAL BROS, EL. EN., ELICA, EMAK, EQUITA GROUP, ESPRINET, EUROTECH, F.I.L.A., FALCK RENEWABLES, FIDIA, FIERA MILANO, GEFRAN, GIGLIO GROUP, GUALA CLOSURES, IGD – SIIQ, IMA, INTERPUMP GROUP, IRCE, ISAGRO, ITALMOBILIARE, LA DORIA, LANDI RENZO, MARR, MONDO TV, NEWLAT FOOD, OPENJOBMETIS, ORSERO, PIOVAN, PRIMA INDUSTRIE, RENO DE MEDICI, REPLY, RETELIT, SABAF, SAES GETTERS, SANLORENZO, SERVIZI ITALIA, SESA, SOGEFI, TAMBURI INVESTMENT PARTNERS, TESMEC, TINEXTA, TXT E-SOLUTIONS, UNIEURO, WIIT, ZIGNAGO VETRO.

Le conference sono state organizzate con il supporto di VirgilioLab e Open Exchange.

Hanno contribuito a organizzare i meeting della STAR Conference 2020 e dell'AIM Italia Conference 2020: ALANTRA, BANCA AKROS, BANCA FINNAT, BANCA IMI, BANCA PROFILO, BPER, CFO SIM, ENVENT CAPITAL MARKETS, EQUITA SIM, FIDENTIIS, INTEGRAE SIM, INTERMONTE SIM, INVEST ITALY SIM, KEPLER CHEUVREUX, MAINFIRST, MEDIOBANCA, POLYTEMS HIR, UBI BANCA, VALUE TRACK.

(GD - www.ftaonline.com)