Mattel +23,22%. Il gruppo dei giocattoli ha annunciato risultati relativi al quarto trimestre segnati da profitti netti per 14,9 milioni, pari a 4 centesimi per azione, contro il rosso di 281,3 milioni, e 82 centesimi, del pari periodo del 2017. Su base rettificata l'eps si è attestato a 4 centesimi, mentre per l'intero 2018 Mattel ha registrato una perdita di 1,14 dollari (il consensus di FactSet era invece per un rosso di 16 centesimi e 1,10 dollari rispettivamente). Nei tre mesi i ricavi sono calati da 1,61 a 1,52 miliardi, contro gli 1,44 miliardi attesi dagli analisti.
Expedia +2,29%. Il leader nelle prenotazioni turistiche online ha comunicato risultati relativi al quarto trimestre segnati da un utile rettificato di 1,24 dollari per azione, a fronte di ricavi in crescita del 10% a 2,56 miliardi. Il consensus di Bloomberg era invece di 1,06 dollari e 2,54 miliardi rispettivamente. Il chief financial officer Alan Pickerill ha comunicato un outlook per il 2019 segnato da aspettative di una crescita dell'ebitda rettificato compresa tra il 10% e il 15% contro il 9% del consensus di Bloomberg.
Goodyear Tire & Rubber -9,05%. Il produttore di pneumatici ha chiuso il quarto trimestre con un utile per azione adjusted inferiore alle attese a 0,51 dollari (consensus 0,60 dollari). Peggio del previsto anche il giro d'affari a 3,88 miliardi (consensus 3,94 miliardi).
Nell'arco della settimana il Dow Jones ha guadagnato lo 0,17%, l'S&P 500 lo 0,05% e il Nasdaq Composite lo 0,47%.

(RV - www.ftaonline.com)