La Borsa di New York ha chiuso la seduta del Black Friday (il giorno successivo al Thanksgiving che tradizionalmente dà il via agli acquisti natalizi) in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,13%, l'S&P 500 lo 0,24% ed il Nasdaq Composite lo 0,92%. Il listino ad alto contenuto tecnologico ha toccato il nuovo record storico a 12.236,23 punti. Seduta, ad orario ridotto, caratterizzata da bassi volumi a causa del clima semifestivo.
Tra i titoli in evidenza Sage Therapeutics -8,62%. La biotech del Massachusetts ha comunicato di avere raggiunto un accordo con Biogen sullo sviluppo di trattamenti per depressione e disturbi del movimento. Il deal prevede pagamenti potenziali per 1,575 miliardi di dollari (875 milioni da subito, il resto al raggiungimento di determinati obiettivi).Tesla +2,05%. Il titolo del produttore di auto elettriche ha aggiornato il massimo storico a 598,78 dollari.
Yunji -22,72%. Il sito e-commerce cinese che utilizza una piattaforma social per promuovere i propri prodotti ha chiuso il terzo trimestre con ricavi in calo ed una perdita netta in aumento.
Cisco Systems +0,47%. Independent Research ha alzato il rating sul titolo del fornitore di apparati di networking a "hold" da "sell".
Walt Disney -1,38%. Il colosso dell'intrattenimento ha annunciato che taglierà 32 mila posti di lavoro nel settore dei parchi a tema nel corso del primo semestre dell'esercizio fiscale 2021 a causa del duto impatto della pandemia di coronavirus.
Nell'arco della settimana il Dow Jones il 2,21%, l'S&P 500 il 2,27% e il Nasdaq Composite il 2,96%.

(RV - www.ftaonline.com)