BPER Banca ha disegnato una figura ribassista, un "tweezer top", in area 4,30 il 10 e 11 settembre. Conferme negative verrebbero al di sotto dei 4,10 euro con obiettivi in quel caso a 4,04 e 3,97, 61,8% di ritracciamento (Fibonacci) del rialzo dal minimo di inizio mese. Sopra 4,30 invece probabili nuovi rialzi con primo target a 4,44/47, minimo del 3 agosto e media mobile a 100 giorni, poi a 4,60 euro.

(AM - www.ftaonline.com)