Banco BPM +5,0% prolunga il rally partito quasi due settimane fa e sale sui massimi da inizio marzo. A sostenere il titolo sono le ipotesi di acquisizione da parte di Credit Agricole +4,3%. La banca francese sembra intenzionata a crescere in Italia e avrebbe messo nel mirino BPM e, in seconda battuta, Credito Valtellinese +3,7%. Restano sullo sfondo i rumor su un potenziale interessamento di UniCredit +4,7% e su un'integrazione con BPER Banca +2,7%.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)