Snam ha tentato il 31 marzo di superare il picco del 19marzo a 4,27 euro ma la resistenza ha tenuto. Da quei livelli si è sviluppatauna brusca flessione che ha comportato la violazione della trend line disegnatadal minimo di marzo e che ha portato oggi al test di quota 3,931 euro. Questo segnale ribassista potrebbe portare al test di3,55. Supporto successivo a 3,30 euro. Solo oltre 4,27 atteso il test di 4,47,gap del 9 marzo, poi di 4,83, top del 5 marzo. Deutsche Bank ha alzato oggi il target price di Snam a 4,50 euro da 4,30 euro e ha confermato il giudizio "buy". Nel comparto della pubblica utilita' il "buy" e' stato accordato anche a Enel mentre Italgas e' "sell" (target a 4,10 euro) e Terna e' "hold" (target a 5,70 euro).

(AM - www.ftaonline.com)