In una intervista di Italia Oggi il presidente del gruppo Urbano Cairo ha dichiarato che nel 2018 ci sara' una tangibile espansione per La7, gia' nei primi due mesi e mezzo dell'anno si sta infatti registrando un incremento del 20% e questo portera' un aumento della pubblicita'. Mediobanca Securities ha confermato settimana scorsa su Cairo Communication la raccomandazione "outperform" con prezzo obiettivo a 4,75 euro. In generale il momento sembra favorevole per il comparto, venerdi' scorso i dati Nielsen sulla raccolta di pubblicita' in Italia a gennaio hanno fatto registrare una crescita del 2,6% rispetto allo stesso periodo del 2017. Il titolo Cairo Communication ha toccato lunedi' un massimo a 3,52 euro dopo aver terminato la settimana scorsa a 3,265 euro. Nel corso delle ultime due settimane circa i prezzi hanno disegnato un doppio minimo, con base a 3,16 euro, e limite superiore a 3,415 circa, completato quindi lunedi' con la rottura della resistenza. Prossimo appuntamento importante quello con il lato alto del canale ribassista che parte dai massimi dello scorso ottobre, in transito a 3,71 euro circa. Al di sopra di quei livelli sarebbe possibile parlare di un vero e proprio tentativo di inversione della tendenza ribassista precedente con primo obiettivo a 4,10 circa, linea che scende dai massimi di maggio 2017. Solo la violazione di area 3,16, supporto raggiungibile al di sotto dei 3,30 euro, le possibilita' di una estensione del rialzo verrebbero notevolmente ridimensionate.

(AM - www.ftaonline.com)