Riunitosi in data 10 maggio 2019, il Consiglio di Amministrazione di *CALEFFI *- società specializzata in articoli home fashion - ha esaminato l'andamento del Gruppo Caleffi nei primi 3 mesi dell'esercizio 2019 e approvato le linee strategiche del Piano Industriale 2019-2022.

Guido Ferretti, Amministratore Delegato di CALEFFI Group: "I risultati del primo trimestre 2019 riflettono positivamente le azioni poste in essere da inizio anno e segnano una crescita dei ricavi - in controtendenza rispetto al trend del mercato di riferimento - e un miglioramento della redditività. Il Piano Industriale 2019-2022 prevede posizionamento in nuovi segmenti dell'home fashion nonché implementazione di specifiche azioni finalizzate allo sviluppo e creazione di valore sostenibile nel tempo, razionalizzazione di costi, ridefinizione dell'assetto organizzativo e di governance, ricerca di accordi di nuove licenze in capo alla divisione lusso".

*ANDAMENTO DEL GRUPPO AL 31 MARZO 2019
*I *ricavi netti consolidati *si attestano a circa 12,9 milioni di euro, con un incremento del 4% rispetto al dato registrato al 31 marzo 2018 (12,4 milioni di euro).
In particolare, Caleffi S.p.A. ha chiuso il primo trimestre 2019 con un *fatturato *pari a 9,1 milioni di euro, sostanzialmente in linea con il dato del corrispondente periodo dell'esercizio precedente, mentre la controllata Mirabello Carrara S.p.A., nel medesimo periodo di riferimento, ha realizzato ricavi per 4,6 milioni di euro, in significativo aumento rispetto ai 3,7 milioni di euro al 31 marzo 2018 (+23%).

I risultati di Mirabello Carrara S.p.A. hanno risentito positivamente delle operazioni cd. loyalty.

*PRINCIPALI LINEE STRATEGICHE DEL PIANO INDUSTRIALE 2019-2022