*Casta Diva Group *rende noto che dal 7 gennaio 2020 *Guido Palladini *ricopre il ruolo di *Chief Financial Officer *(CFO) e Investor Relator in sostituzione di Francesco Aldo De Luca, che lascia per motivi famigliari. La società esprime sentiti ringraziamenti a De Luca per il lavoro svolto, augurandogli un buon proseguimento.

*Guido Palladini *ha una lunga esperienza come direttore finanziario. Nel '95 inizia il suo percorso professionale in Birra Peroni dove si occupa di controllo di gestione per le società del gruppo, per poi gestire i processi di acquisizione di numerose società di distribuzione all'ingrosso del settore beverage. Nel 2006 passa in Einstein Multimedia Group come responsabile amministrazione finanza e controllo. Dal 2013 al 2018 ricopre la carica di direttore finanziario di gruppo per la società di produzione cinematografica Fandango e successivamente, con lo stesso ruolo, entra in Lucisano Media Group, società quotata sul mercato Aim Italia.

Guido Palladini ha così commentato il suo ingresso nel Gruppo: "Sono entusiasta di entrare a far parte di una squadra affiatata e motivata. Sono già al lavoro per mettere la mia esperienza al servizio di un gruppo dinamico e con ampi spazi di crescita nel campo della comunicazione".

Andrea De Micheli, Presidente e Ceo di Casta Diva Group: "Guido racchiude in sé alcune caratteristiche rare da trovare tutte insieme nella stessa persona: alta competenza finanziaria, fortissima esperienza nel settore media, attitudine a lavorare in società quotate".


La società rende inoltre noto che in data 8 gennaio 2019 si è riunito il Consiglio di Amministrazione di Casta Diva Group - presieduto dal Presidente Andrea De Micheli - che ha approvato l'attribuzione al Presidente *Andrea De Micheli *e al Vice Presidente *Gianluigi Rossi un'integrazione dell'emolumento, per ciascun soggetto, pari a Euro 200.000 *nel rispetto dei limiti stabiliti dall'assemblea del 3 gennaio 2020, fermo restando quanto già deliberato in merito all'attribuzione dell'emolumento agli altri componenti del Consiglio di Amministrazione.