Si comunica che in data 9 luglio u.s. la Corte di Appello di Bari, nella causa civile di opposizione alla sentenza dichiarativa di fallimento della Ciccolella S.p.A., pronunciata dal Tribunale di Trani il 10 febbraio u.s.: - ha sospeso la liquidazione dell'attivo fino alla conclusione del giudizio; e - ha nominato un collegio di tre Consulenti Tecnici d'Ufficio, affidando agli stessi il compito di verificare se la Ciccolella S.p.A. versasse in stato di insolvenza alla data della dichiarazione di fallimento, indicando quanti e quali fossero i creditori, nonché se vi sono stati interventori nella procedura concorsuale e per quali importi.

(RV)