Secondo quanto riporta il Financial Times, citando l'Economic Information Daily (quotidiano dell'agenzia stampa ufficiale di Pechino Xinhua), l'espansione dell'economia cinese potrebbe frenare al 6,0% nel primo trimestre, sui minimi assoluti. "Non è difficile stabilire che quest'anno l'economia del nostro Paese continuerà ad affrontare pressioni, con una stima prudente per una crescita cumulativa dell'intero anno di circa il 6,3% e la possibilità che la crescita per il trimestre attuale possa raggiungere il 6,0%", si legge in un commento pubblicato dall'Economic Information Daily. Negli ultimi tre mesi del 2018 il Pil della Cina era cresciuto del 6,4% annuo, per un incremento del 6,6% nell'intero anno, sui minimi dal 1990.

(RR - www.ftaonline.com)