Clabo, società leader mondiale nel settore delle vetrine espositive professionali per gelaterie, pasticcerie, bar, caffetterie ed hotel, quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, comunica che, in data 24 agosto 2020, il Sig. William Warren ha rassegnato le proprie dimissioni dall'incarico di Responsabile R&D in Howard McCray, società controllata da Clabo.

Il 22 ottobre u.s. inoltre, il Sig. William Warren ha altresì comunicato la propria intenzione di esercitare l'opzione "PUT" prevista nell'"Operation Agreement" e descritta nel comunicato stampa del 22/02/2018.

Di seguito, i dettagli delle quote detenute ed il valore determinato in base ai parametri previsti dall'accordo siglato in data 01 marzo 2018: - Quote classe A (con diritto di voto) US$ 712.307,50 - Quote classe B (senza diritto di voto) US$ 34.130,57 Totale valore quote capitale US$ 746.438,07 Le quote del Sig. William Warren rappresentano il 14,7% del capitale con diritto di voto ed il 3,23% del capitale senza diritto di voto.

Dopo l'acquisto delle quote del Sig. Warren, Clabo S.p.a., per il tramite di Clabo Holding USA, passerà dal 51% al 65,7% del capitale con diritto di voto e dal 22,95% al 26,18% del capitale senza diritto di voto, corrispondenti al 58,7% del capitale complessivo della società. La società intende procedere all'acquisizione delle quote utilizzando la liquidità attualmente a disposizione. Il closing dell'operazione è previsto entro 90 giorni dalla data di comunicazione dell'esercizio della "PUT". Pierluigi Bocchini, Presidente Esecutivo di Clabo S.p.A., ha così commentato: "Bill (William) è entrato in Howard McCray 44 anni fa.

È stato il suo unico impiego ed ha vissuto l'azienda come fosse casa sua. Ora ha deciso di dedicarsi alla sua famiglia ed a coloro che sono stati meno fortunati di lui nella vita. Conferma di essere un grande uomo oltre che il grande professionista che conosciamo e stimiamo. Non posso che augurargli il meglio per la sua nuova vita.

Come previsto negli accordi, Bill intende esercitare la sua opzione "PUT" e Clabo intende dar seguito all'impegno di incrementare la propria partecipazione nel capitale di Howard McCray. La società americana sta dimostrando un'incredibile capacità di crescere anche in condizioni di mercato avverse e si è confermata un ottimo investimento sia sotto il profilo industriale/commerciale che sotto quello finanziario."

(GD - www.ftaonline.com)