Class Editori comunica che il 7 maggio 2019 si è concluso positivamente il processo di firma dell'Accordo di mantenimento degli affidamenti e riscadenziamento dei debiti esistenti con undici istituti avente ad oggetto linee di credito a favore di Class Editori e società controllate per un affidamento complessivo di circa 79,5 milioni di euro.

Nello specifico l'Accordo prevede un nuovo piano di rimborso e riduzione degli affidamenti verso le società del gruppo con il pagamento di rate semestrali,con l'ultima rata prevista il 31 dicembre 2024; è inoltre stabilito il mantenimento delle condizioni economiche precedentemente applicate, tra cui, in particolare, il tasso di interesse al 2,5% su base annua.

La società inoltre comunica che l'aumento di capitale di 5 milioni di euro (parte dell'Accordo) deliberato in data 23 aprile scorso, è in esecuzione. Ad esito delle suddette operazioni, si rende noto inoltre che è a disposizione del pubblico presso la sede legale della Società, presso Borsa Italiana e sul sito Internet di Class Editori, nella sezione Bilanci e Relazioni, la Relazione Finanziaria Annuale comprendente il Progetto di Bilancio di esercizio e consolidato al 31 dicembre 2018, la Relazione sulla gestione, le Attestazioni di cui all'articolo 154-bis, comma 5, D. Lgs. 58/1998 nonché la Relazione sul Governo Societario e gli Assetti Proprietari e la Relazione sulla Remunerazione ex art. 123-bis, 123-ter D. Lgs. 58/1998.

Sono altresì a disposizione del pubblico presso la sede legale i bilanci e/o i prospetti riepilogativi delle società controllate e collegate di Class Editori S.p.A., in conformità al disposto dell'art. 2429 Codice Civile.

Le relazioni della Società di Revisione e del Collegio Sindacale saranno depositate successivamente.