Il Consiglio di amministrazione di Class Editori S.p.A. ha approvato il progetto di bilancio della capogruppo e il bilancio consolidato, il primo esercizio in cui sono compresi, a partire dal mese di giugno 2018, i dati del Gambero Rosso.

Andamento della gestione dell'esercizio 2018
I ricavi totali dell'esercizio 2018 sono stati pari a 73,23 milioni di euro, in crescita del 10,7% rispetto ai 66,16 milioni di euro del precedente esercizio. I costi operativi sono stati pari a complessivi 73,95 milioni di euro (74,13 milioni di euro nel 2017). L'Ebitda risulta pari a -0,71 milioni di euro, in netto miglioramento rispetto ai -7,97 milioni di euro del 2017. In ipotesi di consolidamento del Gambero Rosso da inizio anno, l'Ebitda pro-forma risulta positivo e pari a 0,73 milioni di euro, evidenziando quindi una significativa inversione di tendenza rispetto alle marginalità conseguite negli ultimi esercizi. Proventi e oneri non ordinari dell'esercizio 2018 sono positivi per 4,89 milioni di euro (-0,98 milioni di euro nel 2017). Gli ammortamenti e gli accantonamenti ai fondi hanno registrato un aumento del 13,7% rispetto al 2017. L'Ebit mostra un miglioramento di circa 12,23 milioni di euro, con un saldo pari a -3,21 milioni di euro, rispetto ai -15,45 milioni di euro dello scorso esercizio. In ipotesi di consolidamento del conto economico di Gambero Rosso dal primo gennaio 2018, l'Ebit è pari a -2,66 milioni di euro. Proventi e oneri finanziari nel 2018 sono negativi per 2,73 milioni di euro contro i -0,88 milioni di euro del 2017, anno in cui era presente un provento finanziario da fair value di warrant Telesia pari a 0,95 milioni di Euro. Il risultato ante imposte di Class Editori e società controllate al 31 dicembre 2018 presenta un miglioramento di circa 10,38 milioni di euro, essendo pari a -5,94 milioni di euro contro -16,32 milioni di euro dell'esercizio 2017. Il risultato netto di gruppo dopo gli interessi di terzi migliora di circa 7,16 milioni di euro, risultando pari a -8,37 milioni di euro contro -15,54 milioni di euro del 2017. In ipotesi di consolidamento del Gambero Rosso da inizio anno, il risultato netto pro forma è pari a -8,04 milioni di euro.