Si sono tenuti in sequenza il 27 luglio 2018 i consigli di amministrazione di Class Editori e della controllata Gambero Rosso. I due consigli hanno approvato le relazioni trimestrali consolidate relative al primo trimestre 2018 e il bilancio pro-forma delle due trimestrali consolidate. Class editori aveva già approvato e comunicato i dati essenziali della trimestrale nel corso della riunione del consiglio di amministrazione del 15 maggio scorso (cui si rimanda per un'informazione completa circa l'andamento della gestione e le principali operazioni del periodo), mentre Gambero Rosso, le cui azioni sono negoziate sul mercato AIM, non aveva predisposto la trimestrale perché non tenuta a farlo in base alla relativa normativa di riferimento. Il resoconto intermedio di gestione consolidato di Class Editori non era stato sottoposto a revisione in quanto non richiesto dalla normativa.

Le relazioni trimestrali consolidate approvate sia da Class Editori che da Gambero Rosso, sono invece state sottoposte a revisione contabile limitata su base volontaria. I due consigli di amministrazione, per maggiore trasparenza verso il mercato, hanno infatti deciso di sottoporre a revisione tali relazioni per mostrare al mercato sia i singoli andamenti verificatisi, sia l'evoluzione dei conti economici e degli stati patrimoniali dopo l'integrazione dei due gruppi, anche in previsione dell'Offerta di Scambio che Class Editori lancerà non appena saranno adempiute le formalità richieste da Consob e dallo statuto di Gambero Rosso che, come tutte le società dell'AIM, mercato non regolamentato, ha reso applicabili nel proprio statuto per richiamo volontario alcune norme in materia di offerta pubblica di acquisto e scambio obbligatoria.