Il Consiglio di Amministrazione di COIMA RES, riunitosi oggi sotto la presidenza di Massimo Capuano, ha approvato la relazione finanziaria consolidata al 31 marzo 2020.

Risultati finanziari solidi nel primo trimestre del 2020
• Canoni di locazione in crescita del 27,0% anno su anno ad Euro 11,1 milioni
• Crescita dei canoni di locazione su base like for like pari a 5,8%
• Margine NOI in crescita di 100 bps anno su anno al 90,1%
• EBITDA in crescita del 37,8% anno su anno ad Euro 7,6 milioni
• EPRA Earnings per azione in crescita del 19,9% ad Euro 0,12
• EPRA Net Tangible Asset per azione in crescita dello 0,7% ad Euro 12,38
• LTV netto in diminuzione di 2.1 p.p. a 36,7%
• Ampia liquidità con posizione di cassa pari ad Euro 58,6 milioni
• Confermato dividendo pari ad Euro 0,30 per azione per il 2019

Riduzione dei costi di struttura
• Commissione di asset management ridotta del 27%
• Risparmio pari a circa Euro 1,3 milioni all'anno
• Miglioramento dell'EPRA Cost Ratio a 29,8% (da 36,9%) nel primo trimestre del 2020
• Il CEO rinuncia alla propria remunerazione, in linea con la condotta tenuta dall'IPO

Portafoglio immobiliare resiliente
• Portafoglio focalizzato su uffici (85%), Milano (90%) e Porta Nuova (50%)
• Limitata esposizione a hotel e retail pari a c. 5% dei canoni (pro-quota)
• Occupancy pari al 97% e scadenza media dei canoni pari a 5,1 anni
• Progetto di sviluppo Corso Como Place già pre-locato per il 95% delle superfici
• Completata cessione di filiali bancarie per Euro 13,1 milioni nel primo trimestre del 2020
• Ulteriori cessioni di filiali per Euro 10,4 milioni da completarsi entro giugno 2020
• Forte profilo di sostenibilità con 65% del portafoglio certificato LEED
• Porta Nuova primo quartiere al mondo candidato a certificazioni LEED & WELL

Manfredi Catella, Fondatore e Amministratore Delegato di COIMA RES, ha commentato: "Grazie all'esecuzione della nostra strategia negli ultimi anni, COIMA RES affronta l'attuale crisi economica in una posizione di forza, con un portafoglio di uffici di alta qualità situato a Milano ed una base di conduttori diversificata, composta principalmente da società multinazionali di medie e grandi dimensioni. La nostra leva finanziaria è sostenibile, abbiamo un'ampia liquidità e la rinegoziazione del contratto di asset management ha aumentato sensibilmente la redditività di COIMA RES. Coerentemente con i nostri principi e valori, COIMA RES ha fatto diverse donazioni a enti di beneficenza locali negli ultimi mesi per aiutare i più vulnerabili e i più colpiti dall'attuale crisi sanitaria ed economica.

(RV - www.ftaonline.com)