Con Enel X Pay registrazione immediata al Cashback di Stato

Enel X Pay aderisce a Italia Cahsless, il programma messo a punto dal Governo per incentivare i pagamenti digitali che con l'Extra Cashback di Natale, permetterà di ottenere il 10% di rimborso, fino a un massimo di 150 euro, per gli acquisti effettuati entro il 31 dicembre con carte di credito, carte di debito e app di pagamento tramite dispositivi fisici.

Enel X Pay aderisce a Italia Cahsless, il programma messo a punto dal Governo per incentivare i pagamenti digitali che con l'Extra Cashback di Natale, permetterà di ottenere il 10% di rimborso, fino a un massimo di 150 euro, per gli acquisti effettuati entro il 31 dicembre con carte di credito, carte di debito e app di pagamento tramite dispositivi fisici.

Il conto online di Enel X Financial Services permette di ottenere il bonus del Governo sugli acquisti effettuati in modalità elettronica, senza bisogno di autenticarsi con SPID o CIE sull'app IO, e di far rientrare tra le spese oggetto di rimborso anche il pagamento delle bollette di luce e gas, saldate nei punti vendita della rete "Punto Puoi di Enel X". Grazie al Conto Family di Enel X Pay nel calcolo del rimborso verranno inseriti inoltre gli acquisti dei figli.

"Questa ulteriore evoluzione di Enel X Pay testimonia la nostra volontà di incidere attivamente nel processo di trasformazione digitale dei pagamenti, semplificando l'esperienza d'acquisto dei clienti e rendendo le operazioni più veloci, sicure e intuitive" - ha affermato Giulio Carone, Ceo di Enel X Financial Services - "Vogliamo agire da facilitatori, essere protagonisti creativi di un processo che porterà benefici economici a lungo termine per i cittadini e per lo Stato, in termini di trasparenza e semplificazione".

A due mesi dal lancio sul mercato, Enel X Pay, il primo conto online di Enel, amplia così le sue funzionalità venendo incontro alle esigenze dei numerosi clienti che intendono partecipare al programma Cashback di Stato da poco avviato.

Il piano prevede che ogni 6 mesi, se si effettua un minimo di 50 pagamenti, si riceve il 10% dell'importo speso, fino ad un massimo di 150 euro di rimborso complessivo. Con l'Extra Cashback di Natale fino al 31 dicembre sono sufficienti 10 acquisti con carte di credito, carte di debito e app di pagamento per ottenere il 10% di rimborso, fino a un massimo di 150 euro, che verrà accreditato nei primi mesi del 2021. Il programma consente, inoltre, di partecipare al Super Cashback, con l'assegnazione di premi ogni 6 mesi di importo pari a 1500 euro per i 100mila cittadini che avranno effettuato più transazioni digitali, e alla lotteria degli scontrini.

Enel X Pay è un conto nativo digitale, con carta e IBAN italiano, che abilita molteplici tipologie di transazioni: dal pagamento di bollettini, tasse e tributi delle Pubbliche Amministrazioni aderenti al circuito pagoPA, ai bonifici SEPA, passando per lo scambio di denaro peer to peer senza costi di addebito fino alle donazioni per iniziative di solidarietà e i pagamenti per la ricarica delle auto elettriche.

Il conto online Enel X Pay si può gestire direttamente dalla app, è abbinato a una carta digitale e fisica, realizzata in bioplastica, collegata al circuito Mastercard. Con il conto è possibile inoltre attivare l'opzione family che permette ai genitori di aprire un conto digitale destinato ai figli under 18, autonomamente gestibile dai ragazzi ma sotto il controllo degli adulti, che possono visionare il saldo e i movimenti e imporre i limiti di spesa, fissando l'importo delle ricariche automatiche della carta prepagata.

Con Enel X Pay, l'azienda punta a rafforzare il posizionamento nel settore Fintech contribuendo alla diffusione dei pagamenti digitali e allo sviluppo di servizi finanziari integrati con l'ecosistema Enel. Il modello di business di riferimento è quello di una Big Tech che mette a disposizione dei clienti la propria capacità di innovare, potendo contare su partnership strategiche con imprese tecnologiche di primo piano, tra cui Tink e Sia.

Enel X Financial Services, società del Gruppo Enel controllata al 100% da Enel X, è un istituto di moneta elettronica (IMEL) autorizzato dalla Banca d'Italia nel dicembre 2018 che fornisce soluzioni di pagamento a clienti privati e corporate, nel pieno rispetto delle norme sulla protezione dei dati e della privacy. È un La Società è iscritta anche nel registro centrale dell'Autorità bancaria europea (EBA) che contiene informazioni sugli istituti di pagamento e di moneta elettronica. Enel X Financial Services punta a diventare un operatore leader nel campo fintech.

(RV - www.ftaonline.com)