Per la prima volta in Italia i Piccoli Azionisti associati esprimeranno la Presidenza del Collegio Sindacale in una Società quotata.

Parmalat, largamente controllata dal gruppo francese Lactalis, vedrà il dott. Marco Pedretti *subentrare al prof. Rutigliano nella delicata carica di Presidente del Collegio Sindacale.
Il dott. Pedretti, commercialista parmigiano trentottenne di indiscussa competenza, ha fondato *Azione Parmalat, Associazione di Piccoli Azionisti
aderente al CONAPA, dopo la tempesta finanziaria che ha provocato danni per miliardi a risparmiatori e Piccoli Azionisti, in particolare a Parma, manifestando fiducia nell'investimento azionario nella più rilevante e rappresentativa delle realtà locali.

L'appoggio ottenuto in sede di elezione dagli investitori istituzionali - sottolinea in una nota odierna la stessa Conapa - dimostra che è possibile migliorare la rappresentatività nella corporate governance con un coinvolgimento diretto dei Piccoli Azionisti tramite le loro Associazioni, superando gli ostacoli che tuttora rendono difficile esprimere il voto in Assemblea.

Il CONAPA ritiene assai significativo che proprio dai Piccoli Azionisti associati provenga la figura di controllo e garanzia verso tutti gli azionisti, nella Società che in passato ha rappresentato il momento più oscuro del disprezzo "dell'investimento popolare nei grandi complessi industriali del Paese", auspicato ed espressamente tutelato dall'art. 47 della nostra Costituzione, tuttora ampiamente disapplicato

(GD)